Farmacovigilanza

Farmacovigilanza e segnalazione delle Reazioni Avverse da Farmaco

Cos’è la Farmacovigilanza?

La Farmacovigilanza è il complesso delle attività finalizzate a valutare in maniera continuativa tutte le informazioni relative alla sicurezza dei farmaci e ad assicurare, per tutti i medicinali in commercio, un rapporto beneficio/rischio favorevole per la popolazione.

 

Che cos’è una Reazione Avversa da Farmaco?

Una Reazione Avversa da Farmaco è un effetto nocivo e non voluto – segno, sintomo o malattia – conseguente all’uso di un medicinale.

Le reazioni avverse possono derivare da un uso autorizzato o non autorizzato del medicinale, o da esposizione professionale. Condizioni di utilizzo non autorizzato comprendono, tra le altre, il sovradosaggio, l’uso improprio, l‘abuso e gli errori terapeutici.

 

Perché segnalare una Reazione Avversa da Farmaco?

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione all’immissione in commercio di un medicinale è importante, in quanto può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di tale medicinale.

 

Come segnalare una Reazione Avversa da Farmaco?

La segnalazione di Reazioni Avverse da Farmaco può essere effettuata non solo dall’operatore sanitario ma anche dai cittadini.

Ogni segnalazione può essere trasmessa al responsabile ASL della propria struttura di appartenenza o direttamente alla Nuova Farmec.

Sul sito dell’AIFA sono disponibili informazioni dettagliate sulla Farmacovigilanza e sulle modalità di segnalazione delle sospette reazioni avverse ai Responsabili ASL, al seguente link

 

Nel caso in cui abbia necessità di contattare l’ufficio di Farmacovigilanza di Nuova Farmec S.r.l., la invitiamo a leggere l’informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 e a cliccare qui .